Quando dobbiamo scegliere uno smartphone o un paio di auricolari, teniamo conto anche di caratteristiche come la resistente all’acqua, alla polvere e al sudore, sapere cos’è un certificato IP40, IP55, IP65, IP66, IP67, fa la differenza e ci permette di scegliere il prodotto che più fa al caso nostro.

Sicuramente vi sarà capitato di leggere nella scheda tecnica di uno smartphone impermeabile e resistente a cadute e polvere, uno dei certificati IP40, IP55, IP65, IP66, IP67, più il numero vicino a “IP” è alto e maggiore sarà il livello di protezione.

certificato IP40, IP55, IP65, IP66, IP67

Nel caso in cui nelle specifiche appaia la sigla IPX0 o IP0X sicuramente non ci si trova davanti a un dispositivo resistenti all’acqua e alla polvere.

Questo aspetto è molto importante, soprattutto se si sta acquistando un prodotto top di gamma, c’è anche da dire che questi certificati si trovano in particolare tra le caratteristiche dei dispositivi più costosi, anche se ci sono alcuni modelli più economici che integrano un certificato di garanzia e protezione.

Per aiutarvi a capire come funzionano i vari gradi di protezione, vi spiegheremo qual è il significato di IP e della cifra che lo segue.

Cosa significa IP?

La sigla “IP” vuol dire International Protection Rating, marchio internazionale di protezione, come viene definito dalla norma internazionale IEC 60529, classifica i vari gradi di protezione contro l’intrusione di corpi solidi, polvere, acqua e altri liquidi e contatto accidentale.

Marchio internazionale di protezione

Questa norma da informazioni aggiuntive sul livello di protezione e sicurezza, poiché nella maggior parte dei casi, nel marketing, viene comunicata solo la parola “impermeabile”, senza scendere nei particolari.

Il termine IP viene seguito da due numeri, il primo corrisponde alle particelle solide, mentre il secondo numero si riferisce alle particelle liquide.

Le cifre partono da 0 (anche X) e arrivano fino a 6 o 8, più alto è il numero e maggiore è la protezione assicurata sul dispositivo.

TABELLA PRIMA CIFRA

IP0X = nessuna protezione

IP1X= protezione contro l’accesso col dorso della mano

IP2X= protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12mm

IP3X= protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2.5mm

IP4X= protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1mm

IP5X= protezione contro la polvere

IP6X= protezione totale contro la polvere

TABELLA SECONDA CIFRA

IPX0= nessuna protezione

IPX1= protezione da caduta verticale di gocce d’acqua

IPX2= protezione da caduta di gocce d’acqua con inclinazione massima 15°

IPX3= protezione dalla pioggia

IPX4= protezione dagli spruzzi

IPX5= protezione dagli schizzi d’acqua

IPX6= protezione dalle onde

IP7X= protezione da immersione temporanea

IP8X= protezione da immersione continua

Dopo queste due tabelle e molto più semplice comprendere il certificato IP40, IP55, IP65, IP66, IP67, scopriamo le definizioni da vicino.

Il Certificato IP40 assicura solo protezione contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1mm; l’IP55 vuol dire che il dispositivo è protetto dalla polvere e dagli schizzi d’acqua; IP65 assicura protezione da polvere e getti d’acqua; IP66 protezione da polvere e ondate mentre IP67 protezione da polvere e immersione continua in acqua.

Per cui prima di acquistare un dispositivo controllare sempre la sigla del certificato in modo da sapere anticipatamente qual è il livello di protezione.